Giovedì, ore 17:46

Si può gareggiare in cultura? Il Settore Scuola Educazione del FAI – Fondo ambiente italiano, con la media partnership di Instagramers Italia e il patrocinio di EXPO Milano 2015 ci ha provato, coinvolgendo le scuole secondarie di II grado in un Torneo del paesaggio.
Si tratta di una “gara di cultura a squadre” per esplorare il paesaggio rurale, inteso come la forma che l’uomo, con le sue attività agricole produttive, ha impresso al paesaggio naturale nel corso dei secoli.
Lo scatto di una fotografia del paesaggio rurale del proprio territorio che ne comunicasse la tipicità e le caratteristiche e la sua pubblicazione su Instagram ha permesso di partecipare alla sfida. Le foto sono state oggetto sia dell’esame degli utenti di Instagram (che hanno votato esprimendo il loro like) sia della giuria composta di esperti di fotografia, social media e paesaggio che hanno valutato prioritariamente la pertinenza al tema e la capacità comunicativa, considerati elementi imprescindibili nella selezione. Difficile il lavoro dei giurati, considerando le migliaia di foto proposte da 1400 squadre partecipanti. Alla seconda fase sono state promosse solo 286 squadre e ben tre sono del Liceo artistico – IISS “Luigi Russo” di Monopoli. Le tre squadre appartenenti a tre distinte classi liceali: I e II B dell’indirizzo “Audiovisivo e Multimediale” e III D dell’indirizzo “Architettura e Ambiente” hanno conquistano meritatamente la fase finale del Torneo, distinguendosi a livello nazionale. Adesso la selezione si fa più stringente e c’è da sperare che si arrivi al traguardo nel migliore dei modi.

Prof.ssa Laura Turi


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.