Giovedì, ore 07:39

Era ricercato dal mese di giugno dello scorso anno in cui si era reso irreperibile all’atto dell’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti di sette soggetti ritenuti responsabili di far parte della banda dei c.d. “telonari”, soggetti specializzati nei furti su autocarri in sosta.

Ieri i Carabinieri della Stazione di Palo del Colle lo hanno individuato mentre passeggiava per le vie del centro bloccandolo e traendolo in arresto. Si tratta di un 49enne del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine, settimo destinatario di una misura cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Bolzano, su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Nel giugno dello scorso anno personale della locale Polizia Stradale, nell’ambito di una articolata attività investigativa aveva arrestato sei delle sette persone destinatarie del provvedimento restrittivo, ritenute appartenenti ad un gruppo criminale, di origine pugliese, dedito ai furti sui tir nelle aree di sosta dell’Autostrada del Brennero ai danni di autotrasportatori stranieri. Quattro i “colpi” a loro contestati avvenuti sempre con le stesse modalità. Si chiamano “telonari” perché con i loro tir si affiancavano a mezzi analoghi e, approfittando dell’ora di sonno degli autisti, tagliavano il telone impossessandosi dei preziosi carichi di merce che trovavano all’interno tra cui colli di articoli di abbigliamento, di computer o bancali di energy drink della “red bull”.  Tratto in arresto l’uomo è stato associato presso la Casa Circondariale di Bari.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.