Servizio antirapina dei Carabinieri: due arresti e due auto rubate recuperate

Giovedì, ore 07:04

I Carabinieri della Compagnia di Andria nel corso di predisposti servizi finalizzati a contrastare il fenomeno delle rapine agli autotrasportatori hanno arrestato due tranesi, un 37enne sorvegliato speciale di P.S. e un 35enne ritenuti responsabili di ricettazione e resistenza a P.U. in esecuzione di un fermo di indiziato di delitto. Contestualmente hanno recuperato due autovetture rubate: una Fiat Uno a bordo della quale viaggiavano i due arrestati ed una Fiat Bravo i cui occupanti dopo aver abbandonato il mezzo sono riusciti a dileguarsi.

In ore notturne i carabinieri hanno intercettato lungo la s.p. 13 Andria-Bisceglie una Fiat Uno, risultata rubata a Corato, con due individui a bordo che alla vista dei militari si sono dati a precipitosa fuga venendo bloccati e tratti in arresto al termine di un inseguimento durato qualche chilometro. Nella circostanza una “gazzella” dell’Arma inviata sul posto dalla centrale operativa allo scopo di bloccare i fuggitivi intercettava una seconda autovettura risultata oggetto di furto avvenuto sempre a Corato, una Fiat Bravo con quattro individui a bordo, i cui occupanti vistisi alle strette, abbandonavano il mezzo dileguandosi a piedi per le campagne circostanti.  Nella Bravo i carabinieri hanno trovato numerosi arnesi da scasso sottoposti a sequestro unitamente all’auto mentre la Uno è stata restituita all’avente diritto.

I successivi accertamenti sul conto del 37enne hanno consentito di appurare che era anche destinatario di un’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Trani per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e furto aggravato dovendo scontare una pena di 4 anni e 8 mesi di reclusione.

I due, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, sono stati associati presso la locale casa circondariale.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.