Scuola: Cofinanziamento del Miur per il Comune di Monopoli

Giovedì, ore 11:00

490 mila euro per la messa a norma (sicurezza, idoneità igienico sanitaria, superamento barriere architettoniche)

Il Comune di Monopoli è risultato assegnatario di due cofinanziamenti per interventi sull’edilizia scolastica, cui l’Ente si era candidato nel novembre 2013.

A comunicarlo è l’Assessore alle Contrade ed Infrastrutture Angelo Annese: «Con D.D.G. 332 del 10 dicembre 2014, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha cofinanziato il completamento della messa a norma in materia di sicurezza, idoneità igienico sanitaria, superamento delle barriere architettoniche della sede della scuola primaria “Carolina Bregante” per € 300.000 sull’importo complessivo di € 600.000 e della sede della scuola media “Alessandro Volta” e della scuola dell’infanzia di Via Veneto per € 190.000 sull’importo complessivo di € 380.000».

L’intervento alla scuola “Volta” comprenderebbe il rifacimento della centrale termica, il completamento dell’impianto idrico antincendio, l’inserimento di un nuovo ascensore lato via Veneto, l’adeguamento a norma dei locali adibiti a refettorio e smistamento pasti, l’adeguamento delle vie d’esodo ai fini antincendio.

L’intervento presso la scuola “Bregante”, invece, è suddiviso in due lotti. Il primo, già appaltato, prevede il rinnovo delle finiture interne della palestra per renderla pienamente agibile (manto del campo da gioco, intonaci e tinteggiature, ecc.), il rifacimento di parte delle coperture per eliminare le infiltrazioni esistenti, l’adeguamento a norma dei locali adibiti a refettorio e smistamento pasti, l’inserimento di frangisole a protezione delle finestre sul prospetto sud, la separazione dell’ex alloggio custode dalle aree di pertinenza della scuola mediante realizzazione di muro di recinzione. Il secondo lotto prevede l’adeguamento a norma dell’impianto elettrico e l’adeguamento alle norme antincendio dell’auditorium.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.