Al via, l’edizione 2015 del Sudestival

i quattro attori giovani principaliGiovedì, ore 12:55

Si parte con Noi siamo Francesco di Guendalina Zampagni

Il concorso della XVI edizione del Sudestival si apre venerdì 30 gennaio con l’anteprima nazionale di Noi siamo Francesco di Guendalina Zampagna, presso il Cinema Vittoria di Monopoli.
Presente in sala la regista, accompagnata dall’attrice Mariolina De Fano e dal produttore Aurelio Grimaldi. Per Apulia Film Commission, che ha sostenuto il film, interverrà il vicepresidente Luigi De Luca.

Guendalina Zampagni sarà anche la prima protagonista delle LEZIONI su “I mestieri del cinema”, che venerdì mattina presso il Cinema Norba di Conversano vedrà partecipare più di 550 studenti della città: il Liceo Morea al completo e una delegazione di studenti della scuola media Carelli Forlani, futuri liceali, assisteranno alla lezione intitolata DAL SOGGETTO AL FILM.

Per la sua opera seconda, vincitrice del Prix du Public all’Annecy Cinema Italien del 2014, la regista sceglie di girare tra Bari, Conversano, Monopoli e Polignano a Mare. La storia è quella del 22enne Francesco, senza braccia dalla nascita. Nonostante il suo problema, ha una vita piena di soddisfazioni e amici. L’unica cosa che manca al ragazzo è l’amore, ma con l’aiuto dei suoi affetti troverà la strada per vivere serenamente la sua prima volta.
Nel cast anche Elena Sofia Ricci e Paolo Sassanelli.

Il concorso del Sudestival, diretto da Michele Suma, continuerà con Senza nessuna pietà di Michele Alhaique (6 febbraio), I nostri ragazzi di Ivano De Matteo (13 febbraio), Arance e martello di Diego Bianchi alias Zoro (20 febbraio), Fango e gloria di Leonardo Tiberi (27 febbraio), Anime nere di Francesco Munzi (6 marzo), La zuppa del demonio di Davide Ferrario (13 marzo) e Perez di Edoardo De Angelis (20 marzo).

Riconfermato l’appuntamento con SUDESTIVAL in CORTO, la rassegna di cortometraggi d’autore a cura di Noci Cortinfestival che accompagnano le opere in concorso. Ad aprire Muri Puliti di Davide Tromba, vincitore nel 2013 del Nastro D’Argento come miglior corto d’animazione: la storia di un muro nell’ultimo secolo in Italia:, protagonista di supporto a varie ideologie, esso è lo specchio della società finché la televisione prende il sopravvento.

Per ogni film è prevista una proiezione alle ore 18 e alle 21 al Cinema Vittoria di Monopoli.

Costo d’ingresso alle singole proiezioni dei film in concorso 4€.
Disponibile la TESSERA DEL SUDESTIVAL al costo di 24€ per le proiezioni serali e di 16 € per le proiezioni pomeridiane.
Prevendite disponibili presso: Libreria Mondadori Chiarito di Monopoli e Cinema Vittoria di Monopoli.

Sudestival è un progetto dell’Associazione Culturale Sguardi, diretto da Michele Suma.

Il Festival riceve l’ADESIONE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA e il Patrocinio dell’Assessorato Mediterraneo Cultura e Turismo della Regione Puglia.

Realizzato con il sostegno di Città di Monopoli e patrocinato da Università degli Studi di Bari|Apulia Film Commission| FICE – Puglia| ANEC e AGIS di Puglia e Basilicata|100autori | Rete degli Spettatori


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.