Questo slideshow richiede JavaScript.

Martedì, ore 16:53

Furono restaurati soltanto due anni fa

 

Nelle scorse settimane, i due cannoni collocati sul Torrione di Santa Maria, nel cuore del Centro Storico cittadino, sono stati deturpati.

L’ennesimo atto vandalico si è registrato così ai danni di uno dei maggiori luoghi di interesse della nostra città.

L’ultimo restauro dei cannoni (due dei venticinque cannoni ottocenteschi provenienti da Gaeta, donati nel 1868 all’indomani dell’Unità di Italia allo scopo di essere utilizzate come bitte per gli ormeggi) risale a soltanto due anni fa, allorquando l’attuale Amministrazione Comunale decise di intervenire per riqualificare l’area, interessata dai lavori del PRUacs “Centro Storico” da 3 milioni e 800 mila euro.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.