Altri quattro arresti e venti denunce dei Carabinieri

Martedì, ore 07:16

Posti di blocco e perquisizioni alla ricerca di armi e droga 

Al termine di un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Bari nel capoluogo pugliese e nel comune di Triggiano, a sud di Bari, quattro persone sono finite in manette e altre 20 denunciate in stato di libertà. Nel corso dell’operazione una ventina di Carabinieri delle Compagnie di Bari Centro e Bari San Paolo e della Compagnia di Triggiano con l’ausilio di unità cinofile specializzate per la ricerca di droga e armi, hanno passato al setaccio i principali quartieri e arterie stradali della città alfine di aumentare l’azione di prevenzione e repressione dei reati.
Dei 4 arrestati un 29enne barese ed un 37enne capursese dovranno rispondere di evasione poiché sorpresi fuori dalle loro abitazioni nonostante fossero sottoposti ai domiciliari mentre un 33enne e un 26enne baresi, raggiunti da un’ordine di revoca della misura degli arresti domiciliari per reiterate violazioni della misura cui erano sottoposti sono stati associati presso la casa circondariale di Bari.
Delle 20 denunce invece 8 sono per violazione degli obblighi, 3 per guida senza patente, i per inosservanza dei provvedimenti dell’A.G., i per indebito utilizzo di carte di credito (acquisto di 4 pneumatici nuovo con un bancomat risultato oggetto di furto) i per porto di armi od oggetti atti ad offendere, i per aver guidato un’auto sottoposta a sequestro, i per possesso illegale di munizioni (10 cartucce 44 magnum), 1 per possesso di 16 pacchetti di tabacchi privi del sigillo dei Monopoli di Stato, 3 per detenzione di sette dosi di cocaina.
Nel corso dell’operazione che si è protratta con l’attuazione di numerosi posti di controllo alla circolazione stradale, 5 giovani sono stati segnalati al Prefetto quali assuntori di sostanze stupefacenti con il contestuale sequestro di 10 grammi di droga tra hashish e marijuana. 150 persone e 70 sono stati i mezzi controllati, una decina le contravvenzioni elevate, 2 i mezzi sottoposti a fermo amministrativo. Eseguiti 30 controlli alle persone che si trovano sottoposte agli arresti domiciliari o a misure di prevenzione e 10 le perquisizioni effettuate alla ricerca di droga e armi. Accurati controlli all’interno di 3 esercizi pubblici per verificare il rispetto delle norme in materia amministrativa ed intercettare soggetti di interesse operativo hanno dato esito negativo.
I controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Bari si ripeteranno, modulati sulla base dei riscontri emersi e delle criticità che saranno evidenziate nelle varie aree.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.