Rapina al furgone. Floricoltore localizzato grazie al GPS

Lunedì, ore 07:59

In ore notturne un floricoltore 36enne a bordo del suo furgone Iveco carico di piante e fiori aveva appena fatto una sosta lungo la SS96 quando è stato improvvisamente raggiunto e bloccato da due individui armati di bastone che sotto minaccia si sono impossessati del mezzo dileguandosi a tutta velocità. Sul posto, su segnalazione al numero di emergenza “112” fatta da alcuni passanti cui la vittima aveva chiesto aiuto, sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Palo del Colle che grazie al sistema di localizzazione del cellulare della vittima rimasto sul furgone all’insaputa dei rapinatori non hanno dato tregua ai malfattori. Questi ultimi, vistisi braccati, non hanno potuto far altro che abbandonare il furgone in località “Auricarro” di Palo del Colle dove è stato recuperato dai militari. Il mezzo e l’intero carico di fiori, del valore di 10mila euro circa, sono stati restituiti all’avente diritto mentre sono in corso indagini finalizzate all’identificazione dei malfattori.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.