Violenza sessuale e pestaggio: presi gli autori

Venerdì, ore 11:56

Nelle prime ore di stamane, a Bari, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, in carcere e ai domiciliari, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Bari su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di M. M. di anni 32, T. V. di anni 28, T. O. di anni 24, M. S. di anni 30 e M. D. di anni 29, ritenuti responsabili, a vario titolo, di violenza sessuale di gruppo e lesioni personali aggravate.
Le indagini condotte dalla Squadra Mobile, supportate da testimonianze e da videoriprese, hanno consentito di acquisire, nei confronti degli arrestati, elementi di responsabilità in ordine ai fatti, avvenuti in corso Vittorio Emanuele la sera del 24 dicembre scorso, allorquando, hanno bloccato una ragazza, di nazionalità panamense, all’interno di un locale, impedendole di allontanarsi e l’hanno baciata ripetutamente  sulle labbra e palpato il seno.
Successivamente, l’azione delittuosa è proseguita all’esterno dell’esercizio, dove la vittima ha continuato a manifestare la sua contrarietà e cercato di andare via; un suo amico, intervenuto per difenderla, è stato aggredito violentemente dal gruppo riportando lesioni guaribili in 25 giorni.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.