Maxi sequestro di prodotti ittici a Monopoli

Questo slideshow richiede JavaScript.

Venerdì, ore 14:07

Multe salate di importo pari a quasi trentamila euro

Una lunga operazione congiunta in materia di pesca, coordinata dalla Direzione Marittima di Bari, ha visto impegnati anche gli uomini della Guardia Costiera di Monopoli nel periodo prenatalizio fino al 19 gennaio scorso. I controlli sulla filiera della pesca, effettuati sia a terra che e mare,  hanno consentito al personale appartenente al Comando della Capitaneria di porto di Monopoli, di accertare e contestare complessivamente n.16 illeciti amministrativi con relativi sequestri e n.02 illeciti penali con conseguenti sequestri, per un totale di più di una tonnellata e mezza di prodotto ittico posto sotto sequestro e sanzioni amministrative per quasi trentamila euro.

I comportamenti illeciti accertati e sanzionati, oltre a rappresentare una vera e propria forma di concorrenza sleale, costituiscono anche un pericolo per i consumatori finali in quanto i suddetti prodotti non seguono i corretti protocolli igienico-sanitari atti a garantirne la qualità e la genuinità.

Si invitano, pertanto, tutti i consumatori ad acquistare e consumare prodotti ittici di cui sia certificata la tracciabilità e per la quale sia comprensibile l’etichetta contenente le informazioni obbligatorie.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.