Furto di infissi dall’asilo in disuso

Giovedì, ore 08:14

 

 

 

È stato sorpreso mentre ruba infissi in alluminio ed è finito agli arresti domiciliari.

È accaduto a Giovinazzo, dove i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un 36enne di Bitonto, giù noto alle forze dell’ordine, accusato di furto aggravato in concorso.

I militari, in transito da quella via Fossato, hanno notato due individui che si stavano adoperando nel caricare, su di un motocarro, infissi in alluminio sradicati dalle finestre della scuola materna in disuso lì ubicata.

Alla vista degli operanti, i due si sono dati alla fuga. Tuttavia i militari sono riusciti a bloccarne uno, identificato nel 36enne.

Tratto in arresto, l’uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato sottoposto agli arresti domiciliari e, dopo l’udienza che ha convalidato l’arresto, è stato rimesso in libertà.

Il materiale in alluminio, appartenente ad una quindicina di finestre e porte interne, è stato restituito al legittimo proprietario.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.