Mercoledì, ore 07:36

I Carabinieri della Stazione di Canosa di Puglia hanno tratto in arresto nella flagranza del reato con l’accusa di spaccio di stupefacenti un incensurato 22enne del luogo.

Nel corso di un servizio di controllo del territorio i militari hanno notato che da un’autovettura in sosta lungo la via Dante Alighieri, al momento del loro passaggio, era stato lanciato un pacchetto, che immediatamente recuperato si è accertato contenere 10 dosi di cocaina.

L’immediato controllo degli occupanti del mezzo ha consentito di accertare che a bordo dello stesso vi era un tossicodipendente, che aveva ancora tra le mani la dose di cocaina appena acquistata  e il pusher, trovato in possesso di 380 euro, che, ritenuti provento della illecita attività di spaccio, sono stati sequestrati unitamente alla cocaina rinvenuta.

Il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Barletta quale consumatore di stupefacenti.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.