Deiezioni canine: necessario usare il pugno di ferro a Monopoli

Mercoledì, ore 21:51

 

Sanzioni amministrative per punire le deiezioni canine.

I residenti del quartiere San Marco, ma anche di altre zone della città di Monopoli, auspicano che le autorità competenti possano usare il pugno di ferro nei confronti dei padroni degli amici a quattro zampe.

Maggiori controlli potrebbero scongiurare il rischio igienico-sanitario provocato dall’abbandono indisciplinato delle feci spesso lasciate in prossimità dei portoni delle abitazioni, diventati un volgare orinatoio, per non parlare di aiuole, piazze e pinete cittadine.

“Nessuno disinfetta e pulisce – asserisce un cittadino piuttosto inalberato – rimaniamo inascoltati”.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.