Martedì, ore 07:03

 

I Carabinieri della Compagnia di Andria hanno arrestato un detenuto agli arresti domiciliari di 32anni, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, a seguito di una perquisizione eseguita nell’abitazione dell’uomo, hanno rinvenuto cocaina e marijuana suddivisa in dosi, pari a 6 grammi complessivi, 600 euro in contanti e del materiale utile al confezionamento delle dosi, il tutto sottoposto a sequestro.

Tratto in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stato ricollocato ai domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.