“Muletto” rubato sul retro di casa

Lunedì, ore 07:36

42enne denunciato dai Carabinieri

I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari, nel corso di uno specifico servizio, hanno rinvenuto in un terreno di proprietà di un imprenditore 42enne incensurato del luogo, nascosto tra la vegetazione e dei pannelli di polistirolo, un “muletto” sollevatore, con targhetta identificativa del telaio contraffatta.
Gli accertamenti eseguiti hanno permesso di appurare che la macchina operatrice era il provento di un furto commesso nel 2012 in un comune del brindisino.
L’imprenditore è stato così deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Bari per riciclaggio, mentre la macchina operatrice è stata posta sotto sequestro.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.