Droga nella stanza da letto. 22enne in manette

Domenica, ore 09:35

I Carabinieri della Stazione di Acquaviva delle Fonti, a conclusione di mirata attività investigativa, hanno tratto in arresto un 22enne censurato del luogo, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
I militari, che da qualche giorno tenevano d’occhio i movimenti del giovane, hanno eseguito una perquisizione nell’appartamento dove abita. Nascosti in un armadio della camera da letto, ben occultati, gli operanti hanno scovato circa 380 grammi di marijuana, custodita in vasetti di vetro, poi sottoposti a sequestro.
Il giovane, che dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari è stato sottoposto in regime di arresti domiciliari presso la propria abitazione.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.