Controlli straordinaria dei Carabinieri unitamente ai N.A.S.: cinque denunce

Domenica, ore 09:25

 

Un servizio straordinario di controllo del territorio è stato effettuato l’altra sera dai Carabinieri della Compagnia di Triggiano, nei comuni di Noicattaro e Rutigliano, finalizzato a prevenire e reprimere la commissione di reati contro il patrimonio nonché di tutti quei comportamenti che incidono sulla sicurezza degli utenti della strada, quali l’eccesso di velocità, la guida in stato di alterazione psico-fisica da consumo di alcool/stupefacenti, la guida pericolosa e senza patente.

Nel corso del servizio 5 persone sono state denunciate in stato di libertà. Si tratta di due sorvegliati speciali di Triggiano, di 35 e di 32 anni, che dovranno rispondere di violazione degli obblighi. I due sono stati trovati in compagnia di pregiudicati. Un 18enne di Triggiano, invece, è stato deferito per ricettazione, poiché trovato in possesso di un telefono cellulare di provenienza furtiva.

Durante i numerosi posti di controllo predisposti, un 26enne di Valenzano e un 35enne di Capurso sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Bari,  rispettivamente per guida in stato di ebbrezza e per guida senza patente, poiché mai conseguita.

Tre sono state le infrazioni al Codice della Strada contestate per 163 euro di sanzioni, 5 le perquisizioni effettuate di cui 2 con esito positivo, consentendo di segnalare alla competente Autorità Amministrativa due giovani  egiziani, trovati in possesso di 10 grammi di marijuana. Complessivamente 74 sono state le persone identificate, di cui 22 agli arresti domiciliari, mentre 41 sono stati i veicoli controllati.

Due, infine, gli esercizi pubblici ispezionati unitamente ai Carabinieri del N.A.S. di Bari, che nel corso dei controlli effettuati presso due caffetterie della zona hanno contestato sanzioni amministrative per duemila euro.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.