oliveMartedì, ore 07:23

 

I Carabinieri della Stazione di Bitonto, nel corso di un mirato servizio di prevenzione, in transito per la via di Giovinazzo, hanno sorpreso quattro extracomunitari originari del Ciad, di 33, 28, 27 e 22 anni, domiciliati ad Andria, mentre asportavano circa 15 quintali di olive, raccolte da un fondo rustico di proprietà di un 70enne della zona.

Tratti in arresto i quattro, che dovranno rispondere di furto aggravato in concorso,

su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni.

La refurtiva e gli attrezzi utilizzati per la raccolta, sono strati posti sotto sequestro, mentre la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.