Maxi sequestro di alimenti nel supermarket

Domenica, ore 07:26

Nell’ambito di controlli disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Bari finalizzati a garantire la sicurezza alimentare, i Carabinieri della Stazione di Bari San Paolo, in collaborazione con i militari del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità del capoluogo, hanno sequestrato, presso un supermarket della zona, circa 80 kg di prodotti alimentari contenuti in attrezzature refrigeranti non idonee e in promiscuità con altri prodotti, che sono stati poi posti sotto sequestro.

Al titolare del negozio, denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Bari per violazione della legge speciale in materia di sicurezza alimentare, sono state contestate sanzioni amministrative per 4.500 euro complessivi.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.