Furto alla Caritas Vincenziana: identificato l’autore

ladroDomenica, ore 07:36

 

La notte fra il 4 e il 5 gennaio scorsi, ignoti, dopo aver divelto un lunotto in legno posto sulla porta in legno, sono entrati nei locali del Gruppo Vincenziano Caritas del Duomo di Molfetta, approfittando dell’ultima sera delle festività e hanno rubato tutte le derrate alimentari, giocattoli e materiale di cancelleria, destinato alle famiglie bisognose del centro storico di Molfetta, parte dei quali ricevuta in dono da un’associazione  di imprenditori del luogo.

Le indagini avviate dai Carabinieri della locale Compagnia, effettuate tramite l’analisi dei sistemi di videosorveglianza, che nella circostanza non hanno ripreso né mezzi né ladri, hanno permesso di ricostruire la dinamica dell’accaduto,  lasciando intendere che il furto era stato realizzato da soggetti, non meglio identificati,  residenti nella zona, dove diverse abitazioni, di proprietà del comune, sono assegnate a famiglie bisognose.

Perquisizioni effettuate l’altra notte, scorsa hanno consentito di ritrovare tutta la refurtiva, per un importo di circa 2.000 euro, all’interno dell’abitazione e dei locali occupati da un 35enne. La merce ritrovata è stata poi riconsegnata al Parroco del Duomo, per essere messa a disposizione delle famiglie che vengono aiutate dalle Vincenziane. L’uomo, denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato e ricettazione, ha riferito di aver compiuto il gesto per necessità.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.