La Polizia di Stato rintraccia e daspa sette tifosi

Sabato, ore 09:13

Ieri la Polizia di Stato, a Trani (BA), a seguito degli episodi di violenza verificatisi il 19 ottobre scorso nella stazione ferroviaria di Trani, durante la partenza dei tifosi locali con il treno diretto a Molfetta, dove avrebbero assistito all’incontro di calcio Molfetta – Vigor Trani, valevole per il campionato di calcio di eccellenza, ha notificato sette DASPO, due della durata di 5 anni con obbligo di firma presso il Commissariato e gli altri della durata di 3 anni, emessi dal Questore di Bari, rispettivamente nei confronti di:
1. S.P. andriese di anni 40
2. L.N. tranese di anni  34
3. G.F. tranese di anni 30
4. C.A. originario di Fossano (CN) di anni 35
5. B.P. tranese di anni 34
6. G.G. tranese di anni 24
7. B.I. tranese di anni 48.
Gli stessi sono stati tutti deferiti all’A.G. dal personale del Commissariato di P.S. di Trani, per interruzione di pubblico servizio e a vario titolo per i reati di lesioni, minacce e danneggiamento.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.