Action Now!, chiuso un anno favoloso. Nel 2015 nuove grandi sfide

foto coach Sergio Carolillo - 2014Mercoledì, ore 16:54

L’Head Coach Carolillo: “In Serie D ce la giochiamo con tutti, il nostro Settore Giovanile più vivo che mai”


Si è chiuso un anno favoloso per l’Action Now!, che ha festeggiato in modo strepitoso i suoi 25 anni di attività.
In Serie D, la squadra allenata da Sergio Carolillo ha collezionato ben 22 vittorie nelle 29 gare disputate a cavallo tra le 2 stagioni, raggiungendo nella scorsa primavera i play – off ed attestandosi nella corrente stagione sportiva al 2° posto in graduatoria. Il settore giovanile ha continuato a produrre ottimi risultati, vincendo il 10° titolo regionale della storia societaria nella categoria Under 17 Elìte. Nella stagione 2014/15 molti atleti stanno disputando i campionati giovanili a Mola, nell’ambito di un accordo di collaborazione: l’Under 19 (6 ragazzi Action Now! nel roster) è prima nel suo girone, l’Under 17 Eccellenza (5 gli atleti monopolitani, di cui 4 stabilmente in quintetto) è prima nel girone unico regionale e si candida seriamente alla qualificazione alla fase nazionale. Ma non basta: nei 5 campionati giovanili che si stanno disputando a Monopoli, solo con tesserati biancazzurri, le squadre stanno ben figurando e stanno emergendo già alcuni sicuri protagonisti dei prossimi anni nelle categorie 1999, 2000, 2001, 2002 e 2003. Un lavoro certosino, che i bravi tecnici Gianluca Monopoli, Claudio Centrone, Mattia Consoli e Pinuccio Cavaliere stanno portando avanti con incredibile impegno e passione.
Molto soddisfatto l’head coach Carolillo, che esprime tutte le sue certezze in queste brevi dichiarazioni: “Monopoli nella pallacanestro è il suo settore giovanile e grazie a quello il basket continuerà ad essere sempre vivo nella mia città. Dobbiamo solo ringraziare chi ci ha sempre creduto se adesso possiamo ancora divertirci con le prime squadre, i tanti giocatori monopolitani che girano sui campi sono il frutto del lavoro di preparazione fisica e tecnica svolto 10 anni fa, adesso lavoriamo tutti i giorni per assicurare nuovi talenti al basket del futuro. I ragazzi che stanno giocando a Mola in doppio tesseramento sono già protagonisti in serie D, loro sono già una base importante per programmare le stagioni che verranno. Con noi avranno sempre spazi ed opportunità per crescere, naturalmente poi sta a loro guadagnarsi minuti e sfruttare le occasioni che gli vengono date, come stanno ben facendo ad esempio i ’98 Calisi e Palmitessa. Io vorrei che già dal prossimo anno l’Action Now! tornasse in serie C e con i ragazzi ci stiamo impegnando per raggiungere questo risultato. Alleno una squadra ricca di centimetri e talento, dobbiamo aver rispetto per tutti ma sapere che se siamo al completo possiamo vincere ogni partita. Apriremo il 2015 ospitando il Lecce, squadra giovane ma ricca di talento e che certamente ci renderà duro il rientro dalla sosta. Meglio così, perché dopo inizia un ciclo di partite molto difficile, dal quale dipenderà una buona parte del nostro piazzamento finale in classifica. Vogliamo entrare nelle prime 4 per giocarci tutto nei play – off e vogliamo farlo nella posizione più alta possibile, abbiamo visto l’anno scorso sulla nostra pelle quanto sia importante avere il vantaggio del fattore – campo nelle sfide finali. Se staremo bene e potremo lavorare insieme, nessun traguardo ci è precluso”.
Intanto, durante il periodo invernale sono stai organizzati ben 2 tornei giovanili, denominati “Natale a 3.05”. Nel torneo riservato alla categoria Under 14 giocato il 27 ed il 28 dicembre, successo per i giovani monopolitani di coach Mattia Consoli, che hanno sconfitto in finale i Molfetta Ballers, mentre Don Bosco Bari e Ruvo hanno disputato la finale di consolazione. Nella competizione riservata alle ragazze dell’Under 15 (giocata il 29 ed il 30 dicembre), le Delfine di coach Gianluca Monopoli hanno disputato la finale contro la selezione delle Azzurrine nate nel 2001 (nelle quali giocavano comunque anche diverse ragazze monopolitane). Taranto e Bari hanno invece disputato solo le semifinali, rinunciando per le avverse condizioni meteo alla finalina. La finale è stata condizionata appunto dal maltempo e chiusa anticipatamente sul punteggio di perfetta parità (37 – 37) per l’inizio delle precipitazioni nevose che avrebbero reso difficoltoso il rientro a casa per le ragazze della selezione regionale. In definitiva, 2 ottime manifestazioni sportive per chiudere un anno eccezionale e ribadire il ruolo di eccellenza nel settore giovanile pugliese della Scuola Basket Action Now! – I Delfini Monopoli.

UFFICIO STAMPA ASD ACTION NOW! BASKET MONOPOLI


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.