Martedì, ore 07:36

I Carabinieri della Compagnia di Trani, nel corso di un servizio perlustrativo, hanno sorpreso i due giovani mentre scaricavano, in quella via Curaturo, rifiuti speciali inerti prodotti da lavori di costruzione edili.
I due, un 29enne e un 23enne del luogo, sono stati deferiti in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica e dovranno rispondere della violazione della legge speciale in materia di gestione e smaltimento di rifiuti.
Nella circostanza il più grande dei due, che era alla guida del motocarro carico di materiale, è stato denunciato anche per guida senza patente, non avendola mai conseguita.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.