Martedì, ore 08:12

I Carabinieri denunciano due giovani

Nascondevano in un garage 115 biciclette di vario tipo, di provenienza furtiva e per questo sono stati denunciati.

I Carabinieri della Compagnia di Monopoli, nel corso di un servizio volto a contrastare reati contro il patrimonio nel centro abitato, hanno eseguito un controllo all’interno di un garage ubicato in via Gandhi, dove hanno fatto la scoperta. Oltre alle bici, sono stati rinvenuti una Vespa ed un ciclomotore, entrambi con numero di telaio abraso.

Non avendo saputo fornire valide giustificazioni circa il possesso dell’enorme quantitativo di bici, i due ragazzi presenti in quel luogo, di 22 e 18 anni, del luogo, sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Bari per ricettazione.
Le biciclette, di varie marche, sono state catalogate, una per una e poste sotto sequestro, in attesa di ulteriori accertamenti volti alla restituzione ai legittimi proprietari.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.