Furto di infissi in acciaio dall’azienda in disuso

Lunedì, ore 07:26

 

I Carabinieri della Stazione di Palo del Colle hanno arrestato un 49enne e suo figlio 21enne, di Bitonto, già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa, in concorso, di tentato furto aggravato. I due sono stati sorpresi e bloccati all’interno di un’azienda dismessa, ubicata lungo la SS. 96, mentre erano intenti a caricare sulla loro auto degli infissi in acciaio, smontati in precedenza e lì accantonate.

Padre e figlio, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

La refurtiva, del valore di circa cinquecento euro, è stata restituita agli aventi diritto.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.