Lunedì, ore 11:00

Al momento, ancora nessuna notizia in merito al loro stato di salute (foto Urbanpost.it)

Incendio sul traghetto “Norman Atlantic”. Rimanda alla tragedia dell’Heleanna

Ha trovato conferme la notizia della presenza di tre monopolitani, tra i membri dell’equipaggio a bordo del traghetto “Norman Atlantic” (battente bandiera italiana) della compagnia “Vismar di Navigazione”, che alle prime luci dell’alba di ieri (28 dicembre 2014) è stato interessato da un incendio divampato dal garage nel Mar Adriatico all’altezza delle coste albanesi.

Si tratta del marinaio Tommaso Delauro, del giovanotto di macchina Piero Dipalma e del 2° Ufficiale di macchina Carlo Girolami, di cui al momento non si hanno ancora notizie a causa delle avverse condizioni meteomarine.

Mentre proseguono incessanti le operazioni di soccorso delle persone a bordo – recuperate una ad una attraverso un elicottero – cresce spasmodica l’ansia delle famiglie dei nostri concittadini, che attendono invano gli sviluppi.

Difatti, non si hanno notizie in merito al loro stato di salute.

Fortunatamente è a casa, invece, un altro membro dell’equipaggio, sempre monopolitano, che lavorava assieme ai tre, il quale stavolta era rimasto a Monopoli.

Tuttavia, da indiscrezioni pare che la tratta del “Norman Atlantic” fosse affrontata da poco tempo: precedentemente, infatti, pare che l’equipaggio abbia sempre lavorato con la Spagna, seguendo naturalmente un’altra tratta.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.