Il Club Forza Silvio “Monopoli senza barriere” tira le somme

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lunedì, ore 13:36

Conferenza stampa per rivolgere gli auguri per un felice 2015

Il Club Forza Silvio “Monopoli senza Barriere” di Monopoli saluta con soddisfazione il 2014, che sta inesorabilmente volgendo al termine.

Questa mattina, infatti, all’interno della sede di via Sant’Angelo, 56 – dove si sta tenendo una pesca di beneficienza – la Presidente Anna Capra e la dott.ssa Vittoria Rizzi (consulente dello sportello di assistenza giuridica del club) hanno inteso organizzare una conferenza stampa (era presente anche Massimo Dileo) per fare un bilancio dell’anno appena trascorso e formulare i più sentiti auguri per un felice 2015, affinché “la serenità e la fortuna entrino nelle vostre case”.

Ad intavolare il discorso, la Presidente Capra che ha rimarcato quanto il percorso iniziato con Valerio Napoletano (Presidente Club Forza Silvio Città di Monopoli) e proseguito con la nascita del club (che oggi rappresenta e che conta già quasi trenta iscritti) sia stato proficuo attraverso le numerose iniziative solidali messe in campo, che le hanno permesso di circondarsi di un team di professionisti, oltre che di “tornare al contatto con la gente”.

Dello stesso parere è il Consigliere Regionale Giovanni Copertino, il quale ha ribadito la necessità di tornare ad essere “protagonisti veri di quell’ascolto della gente”, al contrario di quei fenomeni “che cavalcano i reali problemi, ma che si spengono quando si spegne l’entusiasmo perché non hanno un radicamento vero come quello dei partiti”; partiti politici che devono tornare ad essere il termometro della situazione, ascoltando chi ne ha bisogno e portando le istanze ai propri rappresentanti politici.

“Essere al vostro servizio” ha affermato il Presidente del Consiglio Comunale Aldo Zazzera, unendosi agli auspici per l’anno che verrà: “è l’augurio che mi sento di rivolgere: vi auguro un anno di pace, serenità e tranquillità, tutte caratteristiche essenziali in un momento così triste”.

“La nostra pagella – ha ricordato – arriva alla fine di cinque anni di lavoro. Date il voto a chi se l’è meritato sul campo, non fatevi prendere per i fondelli in 30, 60 e 90 giorni prima perchè saranno solo fuochi di paglia”.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.