Sabato, ore 12:59

 

Il Segretario Cittadino PD Diroma afferma: «le sue fughe solitarie servono soltanto ad attrarre l’attenzione su di sé»

Consiglio Comunale: il Consigliere Papio ne ha per tutti

«Purtroppo ciò che posso dire è che Angelo Papio con le sue affermazioni (sempre in polemica col PD) spacca il fronte dell’opposizione per prodursi in fughe solitarie, che servono soltanto ad attrarre l’attenzione su di sé».

Di questo ne è convinto il Segretario cittadino PD Mimmo Diroma, che abbiamo voluto intervistare in esclusiva in merito alle dichiarazioni rilasciate dal Consigliere Comunale di “Manisporche” all’indomani dell’ultima seduta consiliare, rigirando il dito nella piaga sull’annosa questione del trasferimento del mercato ortofrutticolo giornaliero.

“Il Partito Democratico ha offerto uno dei segnali politici meno utili e meno opportuni dall’inizio di questa legislatura” ha sostenuto l’architetto Papio, infatti, nella nota pubblicata sulla propria bacheca Facebook, di cui vi abbiamo dato notizia nell’articolo intitolato “Consiglio Comunale: il Consigliere Papio ne ha per tutti”.

Ciò sarebbe accaduto “prima consentendo l’irregolare avvio dei lavori consiliari, poi presentando e ricevendo l’inusitata approvazione compatta della maggioranza a un proprio emendamento al Bilancio del tutto inopportuno e insostenibile”.

Un’affermazione che pur rappresentando per il Segretario Diroma: «una questione pertinente l’attività dei consiglieri. Per questo motivo credo che la persona più adatta a dare una risposta sia il Capogruppo PD, Michele Suma», lo induce a criticare aspramente le “mosse” del Consigliere d’opposizione, dichiarando quello che realmente pensa di lui senza mezzi termini».

 


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.