Questo slideshow richiede JavaScript.

Venerdì, ore 19:00

I più perfidi avevano pronosticato: “dureranno da Natale a Santo Stefano”. Cosi è stato

Parafrasando un detto, i più perfidi avevano pronosticato che le panchine installate in Piazza XX Settembre sarebbero durate da Natale a Santo Stefano, ovvero che in pochissimo tempo sarebbero state divelte ed in effetti questo è proprio quello che è accaduto ad una delle comode sedute.

Nuova di zecca, dapprima sono state rimosse le viti che la fissavano sulla nuova pavimentazione, per poi capovolgere la panchina, prima di farla definitivamente sparire.

L’ennesimo atto vandalico compiuto in città, che delinea il poco senso di appartenenza alla propria città, oltre che quanto l’inciviltá regni sovrana, ma soprattutto impunita.

Possibile che nessuno, in un punto così nevralgico per la città, non sia rimasto testimone di una simile barbarie?

Ahimè, l’omertà rimane ancora una bella gatta da pelare.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.