Mercoledi`, ore 00:03

 

 

 

 
Il penultimo appuntamento con l`Ensemble Hortensia Virtuosa

 

 

 

 


Questo slideshow richiede JavaScript.

“Le Sonate di Petrillo (Pietro Marchitelli) – Dai manoscritti di Napoli e Milano” e` il titolo del concerto intonato, ieri sera, all`interno della Chiesa di Santa Maria degli Amalfitani dall`Ensemble Hortensia Virtuosa, formato da Giovanni Rota (violino e maestro di concerto), Aki Takahashi (violino), Rebcca Ferri (violoncello) e Luigi Lore` (clavicembalo).

L`evento rientra nella rassegna “Apuliantiqua 2014 – musica antica in Terra di Bari”, inserita nel cartellone d`eventi natalizi “Un mare di Natale”.

Nato nel 2012, il gruppo, che prende il nome dalla Sonata per violino e basso continuo di don Marco Uccellini (tratta dall`opera quarta del 1645) ha eseguito la “Sinfonia a due violini e basso”, la “Sonata n.13 in Do maggiore a due violini e basso”, la “Sonata n.11 in La minore a due violini e basso”, la “Sonata n.8 in Do minore a due violini e basso”, la “Sonata n.6 in Sol minore a due violini e basso” e la “Sonata n.10 in Re maggiore a due violini e basso” di Pietro Marchitelli (1643-1729).

Gli scroscianti applausi del pubblico presente, tra cui si scorgeva il Consigliere Comunale con delega alla Cultura ed alle Politiche Giovanili Giorgio Spada, hanno scandito l`esecuzione dei brani di quest`ultimo appuntamento con la rassegna, che si concludera` lunedi` 5 gennaio 2015 all`interno della Chiesa di San Francesco da Paola con l`evento “F.A.D. Philidor – L`art de la Modulation”  dell`Ensemble Labirinto Armonico.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.