Tentato furto in garage. Coppia in manette

Mercoledì, ore 07:14

Sebbene fosse sottoposto agli arresti domiciliari stava tentando di introdursi in un garage di un residence di Torre a Mare quando sorpreso dai Carabinieri ha tentato la fuga a bordo di una Ford Focus condotta da una complice che lo attendeva poco distante. Bloccati dai militari sono finiti in manette. Si tratta di una coppia di Torre a Mare, un 48enne già agli arresti domiciliari e di una coetanea del luogo, arrestati con l’accusa di tentato furto aggravato dai Carabinieri della Stazione di Noicattaro e Rutigliano   impegnati in un servizio  finalizzato a contrastare i reati predatori. In via Raffaele Resta l’uomo, alla vista dei carabinieri, si è liberato di un paio di guanti, una torcia e di alcuni arnesi atti allo scasso, fuggendo in direzione della complice. Bloccati entrambi e sottoposti a controllo sono stati trovati in possesso di un coltello a scatto e di un telecomando elettronico che apriva il cancello automatico del residence, il tutto sottoposto a sequestro unitamente al veicolo. Tratti in arresto i due su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati collocati ai domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.