Dono all’ospedale pediatrico di giocattoli rubati

Martedì, ore 07:19

Alle ore 12 odierne presso l’Ospedale Pediatrico “Giovanni XXIII” di Bari un centinaio di bambini riceveranno in dono numerosi giocattoli provenienti da uno stock recuperato dai Carabinieri della Compagnia di Bari Centro nel corso di un blitz effettuato lo scorso 27 ottobre all’interno di un autosilo di via Amendola. All’evento saranno presenti la Dott.ssa Maria Giustina D’Amelio, Direttore Sanitario dell’Ospedale Pediatrico, Don Vito Piccinonna, Direttore della Caritas Diocesana di Bari e Bitonto, e i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari.
Nascosti in un capannone i militari trovarono centinaia di giocattoli finiti li assieme ad altra merce rubata e rapinata, verosimilmente in attesa di essere rivenduti in occasione delle festività natalizie. Le indagini hanno permesso d’individuare la provenienza dell’intero carico di giocattoli, risultato rubato in un deposito in provincia di Macerata lo scorso mese di maggio ai danni della Società Clementoni, che, contattata per la restituzione, ha deciso di donarli in beneficenza ai bambini dell’Ospedale e alla Caritas Diocesana di Bari e Bitonto. Anche il Corriere TNT si è offerto di trasportarli gratuitamente dal luogo di custodia giudiziale alla sede dell’ospedale dove faranno contenti numerosi bambini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.