Aggredisce la moglie alla presenza della figlia minore

Giovedì, ore 07:52

I Carabinieri della Stazione di Triggiano hanno arrestato un 43enne del luogo ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. In tarda serata l’uomo, nel corso dell’ennesima lite in famiglia avvenuta alla presenza della figlia minore, avrebbe minacciato di morte la consorte. Passato alle vie di fatto l’avrebbe aggredita procurandole lesioni al volto e all’addome giudicate guaribili in giorni 5. Sul posto, su segnalazione al numero di emergenza “112” fatta da alcuni vicini sono intervenuti i carabinieri che sono riusciti a bloccare l’uomo traendolo in arresto. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il 43enne è stato collocato ai domiciliari presso altra abitazione.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.