Martedì, ore 07:24

I Carabinieri della Stazione di Cellamare, durante un servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto, con l’accusa di furto aggravato, due coniugi rumeni, lui 38enne e lei 36enne, domiciliati a Bari. I due sono stati notati dai militari, in via Massaracina,  mentre lui prelevava due giubbotti da un cassonetto adibito a raccolta di indumenti usati e lei che li riponeva in un’autovettura poco distante.

L’ispezione del veicolo, infatti, ha permesso agli operanti di rinvenire altri 18 giubbotti, 16 maglie, 28 pantaloni, 4 borse da donna, 6 giacche e 16 paia di scarpe, asportati dall’interno del medesimo contenitore.

La coppia, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stata poi sottoposta agli arresti domiciliari.

Gli indumenti, invece, sono stati posti sotto sequestro.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.