VIDEO – Le ultimissime dall’EcoLeather


Giovedì, ore 10:59

Soltanto cento unità saranno reintegrate

Le ultimissime novità sull’annosa vicenda della vertenza EcoLeather (conceria monopolitana) per ben 270 unità lavorative giungono proprio questa mattina: le prime raccomandate, che indicano ufficialmente il 30 dicembre 2014 come data ultima per i 165 dipendenti destinati al licenziamento, i quali andranno in mobilità come previsto dalla L. 223/91 per due anni sotto il cinquantesimo anno d’età e, invece, per due anni per coloro i quali hanno compiuto il cinquantunesimo anno d’età.

A comunicare la notizia, il Consigliere Comunale con delega all’URP ed alle Politiche Attive del Lavoro, Luigi Colucci, intervistato in esclusiva dalla nostra redazione di “The Monopoli Times”.

Dopo la volontà di ben novanta unità lavorative (da trenta, divennero quarantasette, poi settantasei, sino alle attuali) che hanno aderito ad un bonus di otto mila euro per auto licenziarsi, nel corso di queste ultime settimane, infatti, dopo due incontri tra la ditta e le sigle sindacali, soltanto il 25 novembre scorso è negli uffici della Provincia di Bari che è stato stipulato l’accordo: i restanti cento lavoratori, invece, che sono stati selezionati a seconda dell’anzianità di servizi e dei rispettivi carichi familiari, saranno reintegrate con un contratto di solidarietà di quattro anni (2+2).


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.