Presi i meccanici delle auto rubate

image

Venerdi, ore 07:59

Stava smontando numerose auto risultate oggetto di furti commessi ad Andria e Bisceglie durante i primi giorni di novembre, ma era riuscito a dileguarsi.

image

Identificato e deferito in stato di irreperibilità alla Procura della Repubblica di Trani, è stato ora raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Trani.
Si tratta di un sorvegliato speciale 40enne del luogo e dovrà rispondere di concorso in riciclaggio e violazione degli obblighi imposti.
Nel corso del blitz effettuato lo scorso 5 novembre, in un appezzamento di terreno andriese, i militari, in collaborazione con personale della locale Polizia Municipale, sorpresero e bloccarono un pregiudicato 41enne del luogo.

image

Sul posto i carabinieri rinvennero e sottoposero a sequestro 5 carcasse di auto di varie marche, un furgone carico di componenti meccaniche e carrozzerie di vari veicoli, un generatore di corrente, una tanica di benzina, attrezzi da officina meccanica e numerose centraline elettroniche  del valore complessivo di circa 80mila euro.
Il 40enne si trova ora recluso nel carcere di Trani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.