Giovedì, ore 14:23

In conferenza stampa PD, non sono mancate frecciate rivolte all’attuale Amministrazione Comunale

“Essere coerenti per essere credibili” è il parere espresso dal Consigliere Comunale PD Paolo Comes, ieri sera, nel corso di una conferenza stampa indetta dal locale Circolo del Partito Democratico in merito alle imminenti Elezioni Regionali: a seguito dell’articolo 14 del decreto-legge 138/2011, infatti, il numero di consiglieri regionali per la Regione Puglia si riduce da 70 a 50.

A pochi giorni dalle primarie del centrosinistra (fissate per il 30 novembre prossimo: si ricorda che per votare in Piazza Vittorio Emanuele II a Monopoli sarà necessario portare un documento di identità e la tessera sanitaria) che stabiliranno chi sarà il candidato da anteporre a quello del centrodestra nella prossima competizione elettorale, mentre, l’Unione di Centro pugliese sceglie di sostenere l’ex Sindaco di Bari nonché Segretario Regionale del Partito Democratico, Michele Emiliano, il Consigliere Comes si abbandona ad un’antitesi prendendo come esempio la realtà politica cittadina: “l’opposizione cittadina ha incarnato un dialogo con l’Amministrazione Comunale, pur partendo da punti di vista differenti per il bene della città. Siamo un’opposizione che dice no, quando vanno detti, ma mai un rappresentante dell’opposizione potrà rappresentare attraverso deleghe consiliari – riferendosi ai Consiglieri Comunali con delega alla Cultura ed alle Politiche Giovanili e, alla Sanità, Giorgio Spada e Francesco Sorino – il Sindaco”.

Riguardo, invece, indiscrezioni che vedrebbero protagonista il noto coincittadino Angelo Barnaba, espressione della sfera sportiva locale, come il futuro candidato Consigliere Regionale, si è espresso il Segretario cittadino PD Mimmo Diroma: “esiste la possibilità che possa esserlo, ma non è l’unica. È un uomo che potrebbe dare forza al partito ed essere una risorsa da prendere in considerazione con grande serietà. Fermo restando che si dovrà passare per le primarie – precisa – è ovvio che ci sforziamo di essere propositivi, però il passaggio delle primarie è fondamentale”.

“Scegliere di scegliere” ha altresì ricordato il Capogruppo PD Michele Suma, esaltando le qualità del candidato che sostiene, che è stato capace di lavorare affinchè le aspirazioni dei giovani si realizzassero: “anche per quanto riguarda il trasporto, ha investito sulla nascita di un sistema di dialogo con il potenziamento della rete. Le primarie, perciò, garantiscono di scegliere e di dare fiducia a persone qualificate: la cosiddetta politica utile che permettere di far star dentro le persone e di scegliere la soluzione per il futuro, dando il via ad una campagna elettorale in cui saranno le idee e i bisogni al centro. La stessa città di Monopoli in questi ormai 5+2 di Amministrazione Romani ha goduto delle politiche intelligenti di investimento messe a punto dal governo di centrosinistra della Regione Puglia senza decidere nulla”.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.