Mercoledì, ore 00:06

Appuntamento a mercoledì 26 novembre alle ore 20 presso l’Auditorium della Chiesa del Sacro Cuore

Mercoledì 26 novembre alle ore 20 presso l’Auditorium della Chiesa del Sacro Cuore (via Fiume) a Monopoli, la comprensione del “Unità della Vita” e di come “in una goccia di acqua sull’erba vi sono infiniti mondi” saranno al centro del consueto appuntamento con la serata di incontro, aggregazione, riflessione, scambio di idee ed esperienze per chi si riconosce negli ideali ambientalisti […e non solo] organizzata dagli attivisti di naturalMENTE, nel corso della campagna di sensibilizzazione, informazione ed educazione ambientale […e non solo] organizzata da cittadini accomunati da uno spirito di profondo rispetto verso l’ambiente che con tenacia, fantasia e creatività si impegnano per tenere alta l’attenzione sulle emergenze ambientali del nostro Pianeta, invitando la gente a condurre un sano stile di vita in armonia con tutto quello che ci circonda; a costo Zero per chi partecipa e profitto Zero per chi organizza! …e Zero dovrebbe essere l’impatto di ciascuno sull’ecosistema.

Il documentario “Microcosmos” diretto da Marie Perennou e Claude Nuridsany sarà infatti quello che sarà visionato.

Tra le manifestazioni più interessanti del complesso mondo animale forse l’aspetto che più colpisce l’uomo è dato dai rapporti che legano tra loro specie diverse e apparentemente lontane, esattamente come avviene all’interno della società umana. Qualsiasi rapporto tra individui di specie diverse, che sia positivo, negativo o neutro, in biologia viene definito con un parola: simbiosi. La simbiosi perciò è una delle grandi forze che agiscono sull’evoluzione di tutte le specie. Tale appuntamento evento si ricollega alla serata tenutasi la scorsa estate, esattamente il 25 giugno 2014, presso la Biblioteca dei ragazzi in Piazza Garibaldi 24, quando abbiamo proiettato “Genesis”.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.