Droga: convalidato il fermo per un 41enne

Martedì, ore 11:23

La Polizia di Stato a Bitonto, durante una attività tesa al contrasto del commercio di sostanze stupefacenti, ha arrestato COZZELLA Michele, 41enne  con precedenti di Polizia, già sottoposto agli arresti domiciliari, ed un 18enne incensurato, resisi responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare personale del locale Commissariato di P.S., grazie ad un attento servizio di osservazione, in via Urbano ha notato un flusso di giovani appiedati che, dopo aver preso contatti con il 18enne, fermo sotto uno dei porticati di alcuni palazzi di via Larovere, ricevevano un qualcosa di non bene individuato. Gli operanti quindi hanno appurato che il 18 enne, spacciatore, più volte,  aveva ricevuto presumibilmente dei soldi dagli acquirenti e che, dopo essersi allontanato di qualche metro, aveva raggiunto una stradina chiusa nei pressi di via Messeni, ove,  dopo aver fischiato, aveva ricevuto dal COZZELLA, attraverso il balcone di un appartamento sito al 1 piano, la sostanza che immediatamente consegnava ai ragazzi. Gli operanti quindi attraverso il controllo di tre ragazzi subito dopo l’avvenuto scambio, hanno rinvenuto sui predetti un involucro di marijuana, acquistata per la somma di  cinque euro cadauno. Due dei tre acquirenti identificati, peraltro, sono risultati minorenni.
A seguito di perquisizione domiciliare presso l’abitazione del COZZELLA, sono stati rinvenuti e sequestrati 108 grammi di marijuana e ben 5.400 euro presumibile provento dell’attività di spaccio. Nella mattinata di ieri, dopo l’udienza di convalida dell’arresto, il 41enne è stato condotto nel carcere di Bari mentre il 18enne incensurato è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di firma.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.