Sventato furto di pannelli fotovoltaici

Domenica, ore 07:36

Sono stati tutti recuperati e restituiti alla società proprietaria dell’impianto i 60 pannelli fotovoltaici che ignoti malfattori, venerdì notte avevano divelto, smontato e accatastato a ridosso della recinzione per essere poi portati via. In particolare, i Carabinieri della Stazione di Turi, unitamente a personale del locale istituto di vigilanza, a seguito dell’attivazione dell’allarme in un impianto fotovoltaico in contrada “Polveriera” sono prontamente intervenuti. Sul posto, dopo aver notato la manomissione della recinzione metallica posta a protezione dell’impianto, hanno trovato i pannelli, a ridosso della stessa, già “pronti” per essere caricati verosimilmente su un mezzo pesante. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita all’avente diritto mentre sono in corso indagini finalizzate all’identificazione degli autori del tentato furto che, all’arrivo delle pattuglie e approfittando dell’oscurità, sono riusciti a darsi alla fuga.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.