Incastrato dall’odore della droga. Arrestato

Sabato, ore 07:16

Un pregiudicato 22enne di Canosa di Puglia è stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri della locale Stazione con l’accusa di spaccio di stupefacenti, nel corso di un servizio di controllo dei militari.

I sospetti sono caduti sul giovane a causa della presenza di un forte odore di marjuana proveniente dall’abitacolo del veicolo a bordo del quale si trovava.

La successiva perquisizione personale e domiciliare ha infatti confermato i sospetti:  è stato trovato in possesso di 25 grammi di droga e di 10 euro provento dell’illecita attività di spaccio.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Trani l’uomo è stato associato presso la locale casa circondariale.

 


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.