Questo slideshow richiede JavaScript.

Venerdì, ore 00:00

Gian Antonio Stella è l’autore che è stato ospite nei giorni scorsi al Polo Liceale “Galileo Galilei” di Monopoli, per la presentazione del volume “Bolli sempre bolli, fortissimamente bolli – La guerra infinita della democrazia”, pubblicato ed inserito negli appuntamenti nazionali della Feltrinelli.

La burocrazia italiana ed i suoi aspetti sono stati i temi dibattuti ed illustrati agli studenti delle classi quarte e quinte, mediante un spassoso e insieme inorridito sulle regole, i meccanismi, gli uomini, i deliri, gli sprechi e i privilegi più folli e offensivi di un mondo a parte che non vuole cambiare.

Gian Antonio Stella ha parlato chiaro, rivolgendosi direttamente ad un pubblico giovane ed interessato che stavolta, per parlare degli annosi e scellerati mali della nostra burocrazia, ha scelto di parafrasare Vittorio Alfieri, al quale sono attribuiti i celebri versi vòlli, e vòlli sèmpre, e fortissimaménte vòlli.
“Leggere libri come questo – ha evidenziato la professoressa Rossella Cisternino, Funzione Strumentale per l’Orientamento – certamente aiuta a sapere e a capire, ed è questo l’auspicio con cui abbiamo abbracciato l’idea dell’incontro di oggi”.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.