Operazione “Piazza Pulita”: in manette anche l’ultimo destinatario dell’ordinanza di custodia cautelare

Questo slideshow richiede JavaScript.

Martedì, ore 14:53

La Polizia  di Stato, a Canosa di Puglia, nella giornata di ieri, ha rintracciato anche l’ultimo destinatario dell’ordinanza di custodia cautelare emessa, nei confronti di 28 persone, dal  G.I.P. del Tribunale di Trani, nell’ambito dell’operazione “ Piazza Pulita”.

L’uomo, CARBONE Sabino, 33enne di Canosa di Puglia, si era sottratto all’alba del 12 novembre alla cattura.

Il personale della squadra investigativa del Commissariato di PS di Canosa, dopo un’attività info investigativa ed incessanti appostamenti, è riuscito ad individuare il nascondiglio ove l’uomo si celava; lo stesso attraverso un passaggio interno è riuscito a raggiungere il terrazzo ove si nascondeva all’interno di un rifugio.

Ieri mattina i poliziotti hanno quindi fatto irruzione nell’abitazione del ricercato, che dapprima ha tentato di fuggire arrendendosi subito dopo.

Al termine delle formalità l’arrestato è stato associato presso il Carcere di Trani, a disposizione dell’A.G.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.