Tentato furto e danneggiamento: presi due georgiani

Domenica, ore 07:15

La Polizia di Stato, nella mattinata di ieri, a Corato, ha arrestato due georgiani per tentato furto e danneggiamento.
Si tratta di SVANIDZE Tengiz, 37 anni e di KVINIKHIDZE Avtandil 41enne, ambedue gravati numerosissimi precedenti in materia di reati contro il patrimonio, la persona e le armi nonché per associazione a delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio.
I due sono stati fermati dai poliziotti del Commissariato di P.S. di Corato dopo un lungo inseguimento, grazie alla collaborazione di due cittadini che li avevano  sorpresi mentre cercavano di bloccare sia l’ascensore che il portone di uno stabile in via Egnatia.
Sulla porta di ingresso di uno degli appartamenti dello stabile erano visibili chiari segni di effrazione, mentre sul pianerottolo del quarto piano, dove era stato manomesso il dispositivo di accensione della luce condominiale, veniva rinvenuto e sequestrato un grosso cacciavite.
I due si trovano ora ristretti, su disposizione dell’A.G. procedente,  presso la Casa Circondariale di Trani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.