Pro Monopoli: calato il tris

Daniele Barone
Daniele Barone

Domenica, ore 19:49

In esclusiva, il commento del Direttore Tecnico Daniele Barone

 

Prestigioso risultato degli atleti del Circolo Canottieri Pro Monopoli ai Campionati Italiani di Fondo a San Giorgio di Nogaro, dove per ben tre volte salgono sul gradino più alto d’Italia: Emanuele Fiume conquista il titolo di Campione d’Italia in singolo Junior, mentre Sara Monte è la nuova Campionessa d’Italia nella categoria ragazze e, Alice Moretti ed Ilenia Fiume in 2 senza U23; secondo posto, invece, per Michele Quaranta in singolo U23.

«Quando, qualche volta, durante l’allenamento – dichiara in esclusiva ai nostri microfoni il Direttore Tecnico Daniele Barone – i ragazzi arrivano a piangere, capisco che ho a che fare con atleti con un carattere più duro del carico di allenamento. Sono felice per loro perché i sacrifici portano al risultato migliore – commenta i risultati – È stato un weekend stupendo per l’intera Pro Monopoli. I ragazzi possono contare su una società solida che, alle spalle, ha investito non solo in nuove imbarcazioni con il connubio oramai più che ventennale sponsor Surgelsud, ma anche sul sostegno del nutrizionista Dott. Melelo, la psicologa Dott.ssa Susca, la fisioterapista Dott.ssa Caforio, il Dott Giamporcaro che vigila sullo stato di salute del sangue degli atleti e, poi la palestra Body&Soul che ci ospita in sala pesi.

Si dice – aggiunge – che l’attore protagonista sia anche l’allenatore insieme ai ragazzi. Beh, una fetta del successo la devo anche al mio comandante T.V. Sandro Desideri e ai miei colleghi della Brigata Marina San Marco di Brindisi, sempre disponibili e sensibili con me e con l’intera Pro Monopoli» ha infine concluso entusiasta coach Barone.

 

 


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.