Domenica, ore 07:44

La Polizia di Stato ha arrestato ad Andria una donna di 21 anni, Maura Troia, già nota alle forze dell’ordine per reati in materia di stupefacenti.
La donna è stata controllata dai poliziotti del Commissariato di P.S. di Andria nell’ambito di un servizio mirato al contrasto di stupefacenti; in suo possesso, nascoste nella borsa, c’erano 32 dosi di sostanza stupefacente, poi risultata essere cocaina ed eroina.
Il controllo esteso all’abitazione ha consentito di trovare altre 72 dosi, già confezionate singolarmente e nascoste in un armadio tra sacche e e borsoni.
La donna si trova ora agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.