Rapinato nell’ascensore di casa

Sabato, ore 07:19

 

Hanno individuato la vittima all’interno di una banca e l’hanno seguita fino a casa per bloccarla all’interno dell’ascensore condominiale e rapinarla dei 1000 euro in contanti appena prelevati. Identificati sono finiti in manette. Si tratta di un 74enne e un 63enne baresi, già noti alle Forze dell’Ordine, arrestati in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Bari su richiesta della locale Procura della Repubblica, per rapina.

I fatti si riferiscono alla mattina del 18 settembre scorso quando i due, introdottisi abusivamente all’interno di un Istituto di Credito di via Abate Gimma hanno individuato la vittima, un pensionato 84enne e dopo aver atteso che la stessa prelevasse 1000 euro dallo sportello, l’hanno seguita passo passo fino a casa. Una volta lì, avvicinato il malcapitato, con il pretesto di dover procedere alla lettura del contatore del gas, l’hanno spinto e bloccato nell’ascensore impossessandosi del denaro che sapevano giacere nella tasca destra dell’84enne. Poi si sono dileguati velocemente per le vie adiacenti. Sul posto, su segnalazione al “112” effettuata dalla vittima sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Bari San Nicola che sono riusciti, grazie alla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza della banca, ad identificare i due ricostruendone gli spostamenti e raccogliendo sul loro conto numerosi elementi di responsabilità in merito alla commissione della rapina.

Sono in corso indagini finalizzate a stabilire se i due siano responsabili di altri “colpi” analoghi commessi dai due nel capoluogo pugliese negli ultimi tempi.

Tratti in arresto il 74enne è stato collocato agli arresti domiciliari mentre il complice associato presso la casa circondariale di Bari.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.