Droga: Michele Straniero torna in manette

Sabato, ore 10:15

Ieri la Polizia di Stato, a Trani, ha proceduto all’arresto di STRANIERO Michele, nato a Bitonto il 16.07.1985 e residente in Trani, gravato da numerosi  precedenti per reati in materia di stupefacenti, già Sorvegliato Speciale della P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, in quanto trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso lordo complessivo di 413,52 grammi.
Nel contesto di specifiche attività di indagine ed avendo ragione di ritenere che l’uomo detenesse sostanza stupefacente, i poliziotti del Commissariato di P.S. di Trani hanno perquisito l’abitazione in cui risiede lo STRANIERO,  trovando quanto cercato in una busta di cellophane trasparente all’interno di una scatola sulla credenza del soggiorno, dove era anche posizionato un bilancino di precisione.
L’ulteriore attività di controllo, svolta unitamente a personale della Squadra Cinofili, ha consentito di trovare, in un ripostiglio sul terrazzo condominiale in uso esclusivo alla famiglia STRANIERO, uno zainetto in tela multicolore ed una scatola di cartone, all’interno dei quali erano nascoste numerose bustine in cellophane al cui interno erano presenti, diversamente ripartiti, oltre 400 grammi di marijuana.
L’uomo è strato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e tradotto presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’A.G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.