VIDEO – La Chiabotto a Monopoli per raccontare la sua favola

Venerdì, ore 19:35

 

Presentato il romanzo o”Di notte contavo le stelle”

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

A distanza di dieci anni da quel 19 settembre 2004, quando la favola è iniziata in parte per mano  di “quella stella lassù” grazie all’esperienza del Concorso Nazionale di Bellezza “Miss Italia” che le ha aperto le porte dello show business, questa sera, la showgirl Cristina Chiabotto, che il 18 settembre scorso ha pubblicato il romanzo “Di notte contavo le stelle”, è tornata per la seconda volta nella città di Monopoli per la presentazione del libro organizzata all’interno della Biblioteca dei Ragazzi di Piazza Garibaldi.

Un lavoro per certi versi autobiografico che rispecchia a pieno la sua personalità, che ha l’ambizione di spingere le nuove generazioni a realizzare i propri sogni con costanza, determinazione ed un pizzico di fortuna: “bisogna dare un senso alla propria vita tramite una favola senza mai smettere di sognare”; il prezzo da pagare per il successo è il sacrificio di saper prendere il pieno giusto, riconoscendo la propria strada.

La vittoria a Miss Italia ha cosi cambiato la sua vita, probabilmente per mano della sua stella, Salvatore, il cugino che ha perso a diciassette anni – nel giorno in cui ha ricevuto la fascia di Miss Rocchetta, sponsor di cui è diventata testimonial – nello schianto contro un ulivo poco prima della Santa Pasqua.

“Mi vivo il presente – ha infine dichiarato sul suo futuro, dialogando con l’avv. Nichi Persico (autore di Spaghetti Paradiso), il quale ne ha esaltato l’innata solarità – augurandomi che arrivi la normalità e l’umiltà che mi piace trasmettere e perciò mi godo il tour per l’Italia con il mio libro”.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.