image

Venerdi, ore 13:45

 
I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno arrestato un 26enne del luogo ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un servizio antidroga i militari, che da qualche giorno stavano monitorando gli spostamenti del giovane, lo hanno notato all’interno della locale stazione ferroviaria mentre scendeva da un treno proveniente da Putignano. Alla vista dei carabinieri, ha tentato la fuga, cercando di confondersi tra i numerosi studenti che affollavano, nel primo pomeriggio, la stazione venendo definitivamente bloccato e sottoposto a controllo.

image

Negli slip i militari hanno trovato un involucro contenente 500 grammi di eroina, pari a circa 30mila euro di valore, sottoposti a sequestro unitamente ad un bilancino di precisione, trovato nelle tasche, e materiale per il confezionamento della sostanza. Tratto in arresto il 26enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la locale casa circondariale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.